40%

165. Coppia di piatti da parete

in maiolica bianca e policroma: il è dipinto sul cavetto a figura di cavaliere in armatura con un cartiglio recante l’iscrizione CHI BEM GUIDA SUA BARCA SEMPRE A PORTO; il secondo mostra un cavaliere che tiene uno stemma nobiliare, circondato dall’iscrizione QUOD OPTIMUM INTER HOMINES EST LIBERTAS EST.
Deruta, siglati al verso, d. cm. 47

300