38%

251. Oliera

in argento con sostegni delle ampolle sbalzati a cariatide egizia; presa vasiforme culminante in una sorta di mezzaluna fogliata.
Torino, fine del XVIII secolo, cm. 30×19, peso dell’argento gr. 487

500