25%

292. Quattro giganteschi mori

scolpiti in marmo bianco, giallo e nero dagli originali conservati a Venezia nella basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari dove fungono da ornamento al sontuoso monumento funebre barocco dedicato al Doge Giovanni Pesaro. Eretto nel 1669 su disegno di Baldassarre Longhena (1598-1682) essi reggono sulle spalle una trabeazione ornata a mètope e triglìfi. I nostri sono rappresentati con le vesti logore; le mani e i piedi nudi e le spalle incurvate a sorreggere un sacco. Si ergono da un piedistallo parallelepipedo modanato, h. complessiva: cm. 234; ciascuna scultura: h. cm. 182; ciascuna base: cm. 52x55x59
Lotto non presente in esposizione

18.000





    COD: ASTA_68_LOTTO_292 Categoria: