33%

67. Due sculture in miniatura

in porcellana bianca e policroma.
Meissen, 1740-’45, marca spade incrociate in blu, h. cm. 8.

Appollaiati su un tronco simulato, i due pappagalli ara mostrano un piumaggio dalle accese tonalità verde, rosso, giallo e blu con il becco viola.

La realizzazione di sculture raffiguranti animali nella porcellana tedesca nasce molto presto, già sotto Federico Augusto il Forte, principe elettore di Sassonia e fondatore della manifattura di Meissen, che aveva una grande passione per la zoologia e soprattutto per gli animali esotici. Nei primi anni Trenta del Settecento, infatti, egli incaricò dapprima il modellatore Gottlieb Kirchner, poi Johann Joachim Kändler di realizzare grandi figure bianche di animali in porcellana per il suo Palazzo Giapponese a Dresda.

1.500 1.000


COD: ASTA_29_LOTTO_67 Categoria: