33%

81. Tazza con piatto

in porcellana bianca e dorata finemente dipinta in vivace policromia a paesaggi con scene portuali e soggetti galanti. Breve piede ad anello.
Meissen, circa 1740, marca spade incrociate in blu; numerale 47,, in oro, la tazza: cm. 5×8; il piatto: d. cm. 13

La tipica scena di ambientazione portuale, la cosiddetta Kauffahrtei, che domina sulla tazza, si contrappone ad un paesaggio alla sassone illustrato sia sulla tazza stessa che sul cavetto del piatto. Così troviamo mercanti sullo sfondo di una marina con imbarcazioni e alberi in secondo piano oltre a pittoresche vedute alberate, figurette e montagnole all’orizzonte, ispirate ai luoghi ameni della Sassonia. Le scene sono ben circoscritte da una sorta di cornice caratterizzata superiormente da un motivo a lambrequins tipico del Luigi XIV da cui ricadono cascatelle di volute che, ampliate alla base, formano un appoggio ideale alla vignetta. Paesini realizzati in monocromia verde, animati anch’essi da personaggi minimi, interrompono la bordura che orla sia la tazza sia il piatto.

1.000





    COD: ASTA_54_LOTTO_81 Categoria: